Campania

Auto senza assicurazione, Ania: “Il record a Napoli e Caserta”

 NAPOLI. Oltre 3 milioni di auto hanno circolato nel 2012 senza copertura assicurativa: il 7% del totale in circolazione. Lo dice la Relazione Ania.

La percentuale sfiora mediamente il 12% nel Sud, con quasi il 30% aNapoli; al Centro i veicoli non assicurati sono il 6,4% mentre al Nord il 4,6%. Migliora invece la percentuale di frodi registrata nell’Italia del Sud che passa dal 6,55% al 5,66% che continua comunque a detenere il primato dei sinistri connessi con comportamenti fraudolenti.

A contribuire esclusivamente la Campania, unica regione del Sud in cui l’incidenza è diminuita significativamente (da 9,58% a 7,32%), riconfermandosi comunque la regione d’Italia in cui il fenomeno è più diffuso (aNapolie a Caserta l’incidenza è pari rispettivamente a 8,91% e a 8,13%). Di poco sopra la media nazionale è la percentuale dei sinistri con frode nelle Isole: tale valore è pari nel 2011 al 2,29%, in diminuzione rispetto al 2010 (2,37%).

Per quanto riguarda il fenomeno degli importi risarciti riconducibili a frodi assicurative si nota una significativa differenza a livello territoriale: nel Sud tale percentuale è pari al 6,53%, nel Centro è pari all’1,34%, mentre nel Nord e’ di poco inferiore all’1%.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico