Aversa

“No alla violenza sulle donne”, Balivo testimonial iniziativa Anci

 AVERSA. “365 giorni all’anno – No alla violenza contro le donne”, questa l’iniziativa che ha l’obiettivo di coinvolgere in prima persona tutti gli amministratori italiani, invitandoli a diventare testimonial e a sensibilizzare i cittadini contro ogni forma di violenza contro le donne.

L’appello è stato lanciato dal presidente dell’Ancia cui hanno aderitogià tanti comuni come Torino, di Bari, Bologna, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma e Venezia.

“La violenza contro le donne – dichiara l’assessore Romilda Balivo – ha assunto proporzioni così allarmanti da richiedere di essere posta tra le priorità delle agende politichesoprattuttodei Comuni. Ecco perchècome Comune di Aversa abbiamo condiviso e aderito in pienoalla campagna denominata Campagna 365 giorni no, lanciata dal Comune di Torino in concomitanza con la Giornata Internazionale per l’eliminazione delle Violenza contro le Donne (istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con risoluzione 54/134 del 17 dicembre 1999) sottoscrivendo la Carta di intenti in cui sono indicati dieci impegni che i Comuni sottoscrittori dovranno assumere, tra cui la promozione di azioni per prevenire ogni atto di violenza contro le donne, l’impegno di rendere operativi Case Rifugio per donne vittima di violenza, il sostegno a iniziative di sensibilizzazione e informazione nelle scuole e nei luoghi frequentati da ragazze e ragazze,realizzazione diprogetti volti alla diffusione di una cultura dei diritti fondamentali e della non discriminazione di genere, sostegno delle associazioni e degli organismi impegnati a prevenire e contrastare violenza contro le Donne”.

“L’obiettivo – conclude Balivo – dovrà essere il radicamento in tutti della cultura del rispetto della persona umana, qualunque sia il genere cui appartenga, affondando le sue radici nella consapevolezza del proprio valore e della propria dignità e poi nel riconoscimento di tali valori da parte della società”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico