Aversa

Cancellieri difende il Tribunale di Napoli Nord ad Aversa

 AVERSA. “Il governo monitorerà per un biennio gli effetti della riorganizzazione delle sedi giudiziarie, pronto ad adottare eventuali correttivi in caso di necessità”.

Lo ha detto, nel corso del question time alla Camera, il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri, rispondendo ad un’interrogazione sull’accesso alla giustizia in Campania presentata dal capogruppo di Sel, Gennaro Migliore, ed altri deputati. Il Guardagilli ha difeso l’istituzione del Tribunale di Napoli Nord ad Aversa (Caserta). ”La struttura è destinata – ha detto – ad un’utenza di circa un milione di persone, con effetti di decongestionamento sul Tribunale di Napoli”.

Sull’accesso alla giustizia in Campania il Guardasigilli ha ricordato anche la prevista assegnazione di 63 magistrati al tribunale di Napoli Nord e di 140 unità di personale amministrativo. Quanto alla sede del Tribunale, il Castello Aragonese di Aversa, il ministro Cancellieri ha assicurato che la struttura, già sede della Scuola di polizia penitenziaria, necessita ”solo di piccoli lavori” . ”Altri due immobili – ha aggiunto – uno dei quali già sistemato sono a disposizione del nuovo Tribunale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico