Italia

Napolitano: “Vigilero’ sui partiti. Lavoro ai giovani la priorita’”

Giorgio Napolitano ROMA. Basta inconcludenza. Nel suo messaggio per la Festa della Repubblica del 2 giugno, il presidente Giorgio Napolitano lancia un messaggio chiaro ai partiti.

E annuncia che “vigilerà” proprio sui partiti affinché “non non si scivoli di nuovo verso opposte forzature e rigidità e verso l’inconcludenza, né per quel che riguarda scelte urgenti e vitali di politica economica e sociale, né per quel che riguarda la legge elettorale e riforme istituzionali più che mai necessarie”.

Per il capo dello Stato “il primo banco di prova sta nel discutere e confrontarsi tra loro liberamente ma con realismo e senso del limite, senza mettere a rischio la stabilità politica e istituzionale, in una fase così delicata della vita nazionale”. La priorità, sottolinea Napolitano, è quella “di creare occasioni e prospettive di lavoro per vaste masse di giovani che ne sono privi”, problema “all’ordine del giorno anche in Europa”.

Il suo auspicio è che “di qui al 2 giugno del prossimo anno, l’Italia dovrà essersi data una prospettiva nuova, più serena e sicura. Andiamo avanti con coraggio per potervi riuscire”.

2 Giugno, il videomessaggio di Napolitano

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico