Caserta

Eletto il nuovo Consiglio direttivo della Fidapa

 CASERTA. Si chiama Fidapa, Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari, l’organismo che unisce in Italia migliaia di donne impegnate ai vertici lavorativi e dirigenziali e che a sua volta fa parte di quello mondiale, l’International Federation of Business and Professional Women, che attraversa tutti continenti.

In questo panorama internazionale la sezione di Caserta opera da anni con grande impegno costituendo una delle presenze associative di maggior rilievo. A presiederla nell’ultimo triennio è stata Margherita Vindice Anzoini, che ha improntato il suo lavoro ai temi e alle azioni dell’impegno civico, sociale e culturale con una serie di iniziative e di interventi che hanno contribuito anche alla risoluzione di difficili problemi del territorio nell’ambito del Co.As.Ca., del quale la Fidapa è coordinata.

Tutte le socie presenti giovedì 20 giugno, riunite in assemblea presso l’Hotel Jolly di Caserta per procedere al rinnovo del Consiglio direttivo. Dopo il saluto della rappresentante della Fidapa nazionale, Caterina Mazzella, e la relazione della presidente uscente, alla quale le socie hanno rivolto parole di vivo ringraziamento per aver guidato il gruppo con tanto prestigio, si sono svolte le operazioni di voto, che nelle scelte espresse hanno registrato totale unanimità.

Questi i risultati: presidente Raffaella Feola Pota, past president Margherita Vindice Anzoini, vice presidente Rosaria Monaco Savasta, segretaria Ida Roccasalva Alois, tesoriera Liliana Basile Scaravilli, consigliere Maddalena Casertano Falco, Marisa Merola Aurilio, Adele Vairo. Revisori dei conti: Patrizia Bologna Ghidelli, Gregoria Daversa Reale, Rosaria Solofrano Cundari. Il nuovo direttivo così costituito darà inizio al suo mandato il I ottobre 2013.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico