Campania

Imprenditore suicida al Centro Direzionale: si lancia dal quinto piano

 NAPOLI. Un imprenditore di 43 anni si è tolto la vita nel tardo pomeriggio di giovedì, intorno alle 18,lanciandosi nel vuoto dal quinto piano di un edificio nell’Isola G1.

L’uomo, che gestiva due aziende, una a Napoli e un’altra fuori regione, abitava nel quartiere San Giovanni a Teduccio.Si è lanciato dal ballatoio, alcune persone lo hanno visto mentre scavalcava il parapetto e hanno cercato di fermarlo ma inutilmente. E’ morto sul colpo.

Non è ancora chiaro perchè si fosse recato al centro direzionale e su questo sta indagando la polizia. Nelle tasche dell’imprenditore gli investigatori hanno trovato un’ingiunzione di pagamento la cui cifra non è stata resa nota. Indosso aveva anche la somma di 850 euro in contanti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico