San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Palmieri: “Grande attenzione per le fasce deboli”

 SAN FELICE A C. Il candidato sindaco di San Felice a Cancello, Carmine Palmieri, ha in mente un vero e proprio piano di rinnovamento delle politiche sociali del Comune, consapevole dell’importanza di questo settore per tutti i cittadini.

“La consapevolezza – ha affermato Palmieri – del forte disagio di larghe fasce della nostra popolazione ci deve far riflettere e portare all’attivazione di iniziative tendenti all’assorbimento delle problematiche di tantissimi cittadini di San Felice a Cancello. Per questo motivo, abbiamo previsto nel nostro programma una lunga serie di iniziative rivolte a tutti coloro che ne avranno bisogno. Parlo dell’assistenza domiciliare, dei servizi rivolti ai diversamente abili, agli anziani, alle famiglie bisognose e ai giovani in difficoltà”.

Palmieri, inoltre, ha tracciato un percorso rivoluzionario anche da un punto di vista culturale. Uno degli obiettivi principali, infatti, resta quello di recuperare la storia della città e di tornare ad essere il punto di riferimento tra tutti i Comuni della Valle di Suessola, attraverso dei veri e proprio percorsi culturali.

“Siamo convinti – continua Palmieri – che l’evoluzione umana e sociale passi necessariamente attraverso la crescita culturale del popolo. Per questo daremo massima attenzione a tutti quegli ambiti ed a quelle possibili iniziative di ogni tipo utili al raggiungimento dell’obiettivo. Siamo pronti a dare pressante attenzione alle scuole, ai circoli socio-culturali, alle associazioni e alle aggregazioni di giovani e di anziani. A questi progetti, inoltre, affiancheremo iniziative di stretta ed attuale rilevanza come l’istituzione del Forum giovani, completamento di opere pubbliche ad utilizzo scolastico, formativo e ricreativo, rafforzamento della linea a fibre ottiche e l’installazione di una ‘wi-fi zone’. Nostro obiettivo, infatti, è quello di concedere collegamenti internet gratis in tutto il paese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico