Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Monte dei Pegni, De Angelis: “Diventera’ un polo culturale”

Antonio De Angelis MARCIANISE. Un polo culturale e di aggregazione giovanile: è questa la destinazione d’uso che il candidato sindaco Antonio De Angelis ha prospettato per il palazzo del Monte de’ Pegni di via Duomo.

Una destinazione d’uso figlia di un progetto, già avviato dall’ubicazione nello stabile dell’Ufficio Informagiovani e che De Angelis intende portare alla piena valorizzazione.

“Vogliamo fare del Monte dei Pegni la casa della cultura ed il centro aggregativo per eccellenza. – afferma il candidato del centrodestra – L’immobile è costituito da due piani.Con me come sindaco, quello superiore sarà destinato ad ospitare, in ognuno dei locali disponibili: una cineteca con all’interno i titoli che hanno fatto la storia del cinema in Italia; una biblioteca della musica, un’emeroteca facilmente accessibile; uno sportello per l’attivazione del servizio di book sharing, ovvero di condivisione di libri tra cittadini. Il piano inferiore, oltre a continuare ad essere la sede dell’ufficio Informagiovani, sarà messo a disposizione delle associazioni culturali del territorio e, previa programmazione, diventerà teatro dei loro eventi”.

Non solo. “Faremo ancora un tentativo con il preside della facoltà di Architettura – continua De Angelis – per verificare la fattibilità della riattivazione di corsi universitari all’interno dell’immobile, senza che ne sia intaccata la nuova vocazione associativa e culturale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico