Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Foglia: “Un sindaco anche per la zona industriale”

Ciro FogliaMARCIANISE. Rammarica molto che ai miei competitori pare non interessare le sorti della zona industriale in cui lavorano diversi concittadini e che può dare nuove opportunità occupazionali.

Domenica scorsa sono stato contattato sulla mia pagina Facebook da Antonio Crescenzo, presidente di Tamarìn che, con una nota intitolata “Un sindaco anche per l’area industriale”, testualmente scriveva: “Sicuramente ogni campagna elettorale è giusto svolgerla all’interno delle aree cittadine, ascoltando e monitorando le esigenze degli elettori che principalmente si preoccupano di migliorare i servizi all’interno delle proprie mura.

Ma credo che, Marcianise, a differenza di tanti altri paesi delle province campane, avendo un’area commerciale, industriale e di servizi tra la più vasta ed attiva con oltre 6000 persone che ci lavorano quotidianamente ed essendo molte di queste abitanti ed elettori indigeni, non si può pensare che un candidato sindaco possa escludere dal proprio programma una politica giusta per questo territorio.

Solo nel nostro centro Tamarìn vi sono 44 aziende con oltre 150 addetti e molto spesso ci si accorge che alcuni servizi di primaria importanza, tra cui l’illuminazione pubblica, sono praticamente inesistenti e troppo spesso la responsabilità è palleggiata tra i vari enti pseudo-gestori, ASI, Provincia, Regione e Anas. Comunque, visto che siamo l’unico Business Center presente sull’area, ci piacerebbe ospitare, in una delle nostre sale conferenza, un confronto tra i candidati sindaci invitando, oltre alle aziende presenti nel centro, anche altri imprenditori che hanno aziende nell’area industriale e magari il presidente dell’ASI e di Confindustria Caserta, per conoscere la politica che il futuro sindaco ha programmato (se lo ha fatto) per agevolare e incentivare le aziende presenti. Una data utile per meglio organizzare il tutto potrebbe essere il 16 maggio alle 16-16,30. Se la proposta viene ritenuta valida, basta contattarci nella prossima settimana e ci accorderemo con i vari addetti stampa di ogni candidato sindaco per i dettagli dell’organizzazione”. D

opo due giorni, precisamente martedì 7, Crescenzo mi invia una nuova nota: “Pare che non interessi a nessuno la questione dell’area industriale. Sei l’unico che ha risposto all’appello per il momento. Sembra, poi, che l’incontro con i 5 sindaci sia improvvisamente venuto a mente anche a qualcun altro. Proverò a verificare cosa ne pensano anche altri imprenditori che hanno, come me, aziende con dipendenti di Marcianise nell’area industriale. A presto rivederci”. Spero che i miei competitori ci ripensino e ci sia la possibilità di un confronto proficuo sulla situazione odierna e le prospettive di sviluppo della zona industriale.

Ciro Foglia

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico