Campania

Mozzarella e Parmigiano venduti con falsi marchi “dop” operazione dei Nac

 NAPOLI. Vasta operazione dei Nac – Nuclei antifrodi dei carabinieri su tutto il territorio nazionale per verificare la tracciabilità e l’etichettatura dei prodotti alimentari.

Le verifiche hanno riguardato 241 aziende e attività commerciali, con controlli anche nei principali mercati e la grande distribuzione organizzata, portando al sequestro di oltre 4mila chilogrammi di prodotti agroalimentari risultati irregolari.

In particolare, sono state accertate irregolarità per comunicazioni commerciali ingannevoli segnalate all’Autorità garante per la concorrenza e per il mercato e frodi sul sistema dei finanziamenti all’Unione Europea e a danno di operatori commerciali per circa 2 milioni di euro.

65 le persone deferite all’autorità giudiziaria.Un piano straordinario di controlli è stato svolto dal Nac diSalernonelle province di Napoli e Caserta, dove sono stati operati sequestri su formaggi stagionati irregolarmente etichettati come Parmigiano Reggiano Dop.

Contestate anche irregolari indicazioni sulle produzioni di Mozzarella di Bufala Campana Dop, segnalando al Consorzio di tutela l’indebito utilizzo in etichetta di nomenclature e comunicazioni ingannevoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico