Campania

Camorra: arrestato il boss Galletto, latitante del clan Contini

 NAPOLI. La squadra mobile di Napoli, guidata da Ferdinando Rossi, in un’operazione congiunta con lo Sco (Servizio centrale operativo), ha arrestato il latitante Luigi Galletto, 59 anni, considerato elemento di vertice del clan Contini.

L’uomo, soprannominato “Giggino ‘o ‘nfermiere”, è stato catturato nel corso dei un’operazione scattata nelle vicinanze della stazione ferroviaria del capoluogo campano. Galletto, riferiscono fonti qualificate, si trovava in macchina al momento dell’arresto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico