Napoli Prov.

Afragola, operazione “Alto Impatto” al rione Salicelle

 NAPOLI. Oltre 200 carabinieri stanno eseguendo dall’alba di giovedì un’operazione ad alto impatto all’interno del popoloso rione ‘Salicelle’, di Afragola, comune a nord di Napoli.

Si tratta di una zona fortemente controllata dalla camorra e dagli spacciatori di droga. I militari della compagnia di Casoria e del battaglione Campania stanno eseguendo perquisizioni per blocchi di edifici. Un elicottero del Nucleo di Pontecagnano sta sorvolando la zona. I carabinieri stanno controllando le abitazioni dove vivono pregiudicati, camorristi, detenuti ai domiciliari e sorvegliati speciali.

Nel corso dei controlli i militari hanno anche arrestato tre persone, si tratta di P.P., di 28 anni, ricercato per una rapina ai danni di un anziano; A.P., 24, trovato in possesso di iPad e telefonino risultati rubati nei giorni scorsi; un albanese L.B., 38 al quale e’ stata consegnata un’ordinanza di aggravamento degli arresti domiciliari con la custodia in carcere.

I carabinieri hanno sequestrato una cappella votiva edificata abusivamente da una famiglia di camorristi e un autolavaggio, allestito illegalmente, che provocava inquinamento ambientale. I militari hanno sequestrato una sala giochi abusiva.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico