Aversa

Fiera by night, Candia: “Scaringia non faccia di tutta l’erba un fascio”

Franco CandiaAVERSA. “Vittorio, ti prego di non fare, come al solito, di tutta l’erba un fascio”. Franco Candia, responsabile cittadino dell’Ascom, chiamato in causa da Vittorio Scaringia risponde per le rime.

“L’Ascom – continua l’imprenditore aversano – non ha mai forzato nessuna mano per spostare mercati o quant’altro da piazza Mercato a piazza Municipio e al di là del numero dei rappresentati, ha sempre rappresentato il comparto nelle sedi istituzionale. Poi possiamo dire un sacco di fandonie in merito al ‘Basilisco’ o al ‘Condominio’ e ognuno si tiene le proprie ragioni, certo che quando si allarga la platea con un social network, (Scaringia aveva pubblicato considerazioni sostanzialmente identiche a quelle riportate nell’articolo, anche su Facebook, ndr) di fandonie ne possiamo dire tantissime. Tra addetti al lavoro le discussioni in merito sono molto semplici, il difficile è far capire a coloro che non sono a conoscenza dei fatti, che risalgono ad anni, dove sta la verità, e si approfitta raccontando fandonie”.

Subito dopo Candia illustra la propria posizione: “Ho soltanto, per telefono e attraverso la stampa, fatto presente all’assessore dell’inopportunità di aver organizzato la fiera, che fiera non è. Sarebbe stato molto più qualificante organizzare, di certo più difficile, un momento aggregante che non darebbe ‘fastidio’ a nessuno. In quanto ai vari ‘Condomini’ e ‘Comitati’, a mio avviso, non fanno altro che tirare per la giacca i commercianti e forse non arriveranno a nessuna soluzione soddisfacente, per il semplice motivo che gli interessi sono completamente diversi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico