Orta di Atella

Rifondazione: “Costruire una valida alternativa”

 ORTA DI ATELLA. La grande emergenza sociale, economica ed ambientale, unita al grande vuoto politico ed amministrativo che, oggi, attraversa Orta di Atella, impone un impegno sempre maggiore volto ad un reale e radicale cambiamento.

La consapevolezza di ciò ha indotto ad avviare, sul territorio, proprio qui ad Orta di Atella, un confronto serrato fra alcune forze politiche di sinistra.

L’altro giorno, infatti, su sollecitazione dei dirigenti locali di Rifondazione Comunista, si è svolto il primo di una serie di appuntamenti tendenti a gettare le basi per un valido progetto di alternativa (politica e sociale) ad un sistema di potere deviato in tutte le sue articolazioni. All’incontro, oltre alla segreteria cittadina di Rifondazione Comunista (Tosti, D’Ambrosio e Cristofaro) ed ai dirigenti provinciali dello stesso partito, fra cui Giovanni Capobianco, erano presenti in delegazione l’intero gruppo consiliare del Partito Democratico (Piccirillo, Roseto e De Micco) nonché autorevoli dirigenti locali fra cui il vicesegretario Benito Dell’Aversana ed il membro del direttivo, Giuseppe Vitale, che vengono annoverati fra i fondatori del pd ortese.

Un incontro molto proficuo che sarà ripetuto da qui a breve. La certezza che solo un vero progetto che unisca non solo la sinistra ma che sia capace d’intercettare le reali esigenze dei cittadini e che dia risposte concrete sia nel campo urbanistico-ambientale che economico e sociale, da forza ed energia all’iniziativa. Sicuri delle reali opportunità che la nostra terra, il nostro paese ci può offrire, l’intento degli incontri è quello di mettere in gioco tutte le risorse e le esperienze tecniche ed umane disponibili.

Le possibilità di uscire dalla crisi amministrativa, economica, sociale, ambientale e lavorativa del nostro paese sono tante. Le forze che concorrono alla realizzazione di tale progetto politico, già da tempo, hanno condiviso ed individuato problemi ed eventuali proposte per avviare un processo teso sia alle soluzioni certe e definitive che al reale risanamento politico. La consapevolezza è che le soluzioni ai problemi che soffocano il nostro paese devono essere tese a bandire qualsiasi tipo di personalismo affinché si possa raggiungere una qualità di vita migliore per tutti i cittadini.

Rifondazione Comunista – Orta di Atella

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Brusciano, scoperti arsenale da guerra e droga della camorra nelle case popolari - https://t.co/FSRKBRKdMJ

Milano, incendio in impianto rifiuti alla Bovisasca: indaga la Polizia - https://t.co/DqYEUX3Aju

Traffico di droga, arrestato il latitante calabrese Marcello Battigaglia - https://t.co/Jq1f51aWBp

Sonnino, ilristorante "La Tettoia" distrutto da un incendio - https://t.co/YxquQC4hDt

Condividi con un amico