Italia

Casaleggio: “Al Quirinale ci vuole un non politico”

 ROMA. “Il presidente della Repubblica deve essere super partes, possibilmente non politico e che rappresenti tutti gli italiani”.

Lo ha detto Gianroberto Casaleggio, co-fondatore del M5S,al suo arrivo a Torino per un incontro con gli imprenditori promosso da Confapri.

Una decina gli imprenditori al centro congressi della Gam di Torino, all’incontro con la ‘mente’ del Movimento 5 Stelle, promosso da Confapri, l’associazione fondata dagli imprenditori Arturo Artom e Massimo Colomban. Ben più folta la rappresentanza di giornalisti e cameran, inevece.

La riunione di Torino è la terza dopo quelle tenute a Treviso e Milano. Parlando con gli imprenditori Casaleggio ha detto: “La cassa integrazione non fa parte dei tagli a cui noi stiamo pensando se non sostituita da altre forme di assistenza come può essere il reddito di cittadinanza, che rimane un punto di partenza”.

Alla domanda se l’elezione del Capo dello Stato risolverà lo stallo per la formazione del nuovo governo, “lo vedremo quando avremo il Presidente”, ha tagliato corto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, albero crolla in Via Pastore: allarme di Golia (Pd) - https://t.co/lzndb9ohRR

Santa Maria Capua Vetere, cinema all'aperto all'Anfiteatro Campano - https://t.co/8e8cZUF0t8

Cesa, disagi per raccolta rifiuti: Dhi annuncia di lasciare servizio il 30 giugno https://t.co/FLOf4xaKFM

Aversa, evade dai domiciliari: arresto-bis per un 65enne https://t.co/XMkJlWIMSE

Condividi con un amico