Home

Liverpool, Suarez: il morso a Ivanovic costa 10 giornate di squalifica

 Il morso al difensore delChelsea, Ivanovic, è costato caro all’attaccante delLiverpool,Luis Suarez. La Football Association ha infatti deciso di squalificare per10 giornateil talento uruguayano.

Lo stop forzato impedirà al giocatore di finire in campo la stagione e lo costringerà a iniziare la prossima, sempre che rimanga al Liverpool, solo alla settima giornata di Premier League. Per Suarez non è la prima maxi squalifica in carriera. La squalifica di 10 giornate inflittagli dalla Football Association dopo il morso al difensore del Chelsea, Ivanovic, è solo l’ultimo episodio in una scala di fattacci che, tra gli altri, gli sono costati 25 turni di stop.

Nel novembre 2010, Suarez morse una spalla del centrocampista del Psv,OtmanBakkal, durante una partita contro il suo Ajax. Quel gesto gli valse 7 giornate di squalifica. Più recente lo stop di 8 turni per razzismo nei confronti del capitano del Manchester United,PatriceEvra.

“Il club e il giocatore sono scioccati dalla pesantezza della squalifica – ha dichiarato il manager IanAyre – e per la severità”. La realtà però è che lo stesso Suarez ha ammesso di avere un problema con la gestione della rabbia. Ne ha parlato col presidente della federcalcio uruguayana, dichiarando di essere disposto a farsi aiutare per controllare i suoi scatti in campo, magari con un psicologo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico