Esteri

India, la moglie lo lascia e lui uccide nove donne

 NEW DELHI. Ha ucciso a colpi d’ascia nove donne in India, tra le quali cinque bambine tra i due e i nove anni.

E’ accaduto in India, nel villaggio Behratoli nello Stato centrale di Chhattisgarh. Una “vendetta” quella del 35enne Pandu Nagesia dopo essere stato lasciato dalla moglie. L’uomo, già mentalmente instabile, in preda alla furia omicida, prima ha ucciso una venticinquenne e le sue due bambine, poi tutte le altre, adulte e piccole, vicine di casa, mentre erano riunite in una casa. Le autorità locali hanno disposto un indennizzo di 25mila rupie (circa 500 euro) per ciascuna famiglia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico