Campania

“La Buona Novella”, Ilaria Urbani racconta i preti di frontiera

Ilaria UrbaniNAPOLI. “La buona novella” è il titolo del libro di Ilaria Urbani, giornalista e scrittrice, che ha raccolto storie e testimonianze di parroci di periferia, da padre Ngolo a don Manganiello, dal cappellano del carcere a don Tonino Palmese di Libera.

Prefazione di Roberto Saviano. Presentazione nelle sale de La Feltrinelli di Napoli. “I sacerdoti di frontiera sono diventati negli anni sempre più presidio di legalità perché vanno a riempire vuoti che lo Stato non riesce a colmare”, afferma l’autrice. Il libro è dedicato a don Peppino Diana, il sacerdote di Casal di Principe ucciso nel 1994 per mano del clan dei casalesi.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico