Caserta

Lite e coltellate con quattro giovani feriti: chiusa discoteca

 CASERTA. La squadra mobile di Caserta, diretta dal vicequestore Alessandro Tocco, ha notificato ai gestori della discoteca “Studiouno”, a San Nicola la Strada, in viale Carlo III, il provvedimento di sospensione della licenza, …

… con conseguente chiusura del locale, per 15 giorni, adottato dal Questore di Caserta, Giuseppe Gualtieri. Il provvedimento scaturisce dalle indagini svolte dalla squadra mobile a seguito dell’accoltellamento di quattro giovani, verificatosi nella notte del 24 febbraio scorso nell’area adibita a parcheggio della discoteca. Gli investigatori, infatti, appuravano che i tre feriti, che riportavano lesioni con prognosi comprese tra i 6 ed i 10 giorni, erano stati coinvolti, avendo evidentemente la peggio, in una violenta rissa con un altro gruppo di giovani.

Secondo le indagini, la contesa era iniziata all’interno del locale e poi era proseguito al suo esterno, dopo l’intervento degli addetti alla sicurezza. Poiché il locale, nei mesi scorsi, era già stato teatro di un analogo episodio, ritenendosi che esso sia divenuto luogo di abituale ritrovo di persone pericolose, il Questore di Caserta ha adottato il provvedimento cautelativo per esigenze di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico