Campania

Corte dei Conti inaugura anno giudiziario: “Riscosse 10% delle condanne”

CottoneNAPOLI. “Il sistema dei controlli non è supportato da adeguati strumenti e risorse”.

Con questa frase il procuratore regionale Vittorio Cottone ha iniziato il suo discorso per l’inaugurazione dell’anno giudiziario della Corte dei Conti.

Il procuratore ha tracciato poi un bilancio del lavoro svolto nel 2012 in cui sono stati messi in luce i risultati conseguiti, sottolineando come rispetto alle condanne inflitte si sia riuscito a riscuotere solo il dieci per cento delle multe comminate.

Infine, ha stimato in circa venti milioni di euro il danno al patrimonio librario sottratto alla biblioteca dei Girolamini di Napoli parlando di poca attenzione da parte dell’Italia al patrimonio dei beni culturali.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico