Campania

Cavani: “Restare a Napoli? Dipende da De Laurentiis”

 NAPOLI. Edinson Cavani, in ritiro con l’Uruguay in vista della partita di martedì in Cile per le qualificazioni ai Mondiali 2014, ha parlato del suo rapporto con il Napoli.

A cominciare dai 48 giorni senza gol. “Qualche gara senza gol non può cambiare la reputazione di un attaccante. In quel periodo ero molto tranquillo, sapevo che il gol sarebbe arrivato presto. La squadra è andata avanti anche grazie ai miei compagni”, ha osservato.

E sul futuro un messaggio a De Laurentiis, che gli ha in agosto un contratto che prevede una clausola rescissoria di 64 milioni di euro: “Il calcio è un business. Amo Napoli come i tifosi amano me, ma nel calcio non si sa mai dove giocare in futuro. Molto dipende anche dal club e dalle valutazioni del presidente. Maradona? Sono orgoglioso del suo elogio, è il migliore di tutti i tempi e a Napoli mi hanno parlato tanto di lui. Mi sarebbe piaciuto giocare con Diego”, ha sottolineato nell’intervista al quotidiano El Observador.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico