Italia

“Ti lascio una canzone”, 300 telefonini per votare la figlia del boss

 NAPOLI.320 telefonini, con relative schede sim, sono stati trovati dai carabinieri nel corso dell’operazione che ha portato all’arresto di otto componenti del clan Ferrara-Cacciapuoti, da anni egemone nel comune napoletano di Villaricca.

C’è un particolare che è all’attenzione degli investigatore, sul quale però gli accertamenti non sono stati ancora completati. Di recente la figlia tredicenne del boss Domenico Ferrara ha preso parte al concorso canoro di Raiuno “Ti lascio una canzone”, condotto da Antonella Clerici, e quei telefoni – ma si tratta ancora solo di un’ipotesi – potrebbero essere stati distribuiti tra parenti e amici e utilizzati per esprimere il televoto efar sì che la ragazzina conquistasse il secondo posto nella classifica della trasmissione.

Ferrara si sarebbe successivamente ripreso i cellulari per assicurarsi che le telefonate fossero effettivamente avvenute. Le forze dell’ordine stannoanche indagando sull’inaugurazione di unfan clubper la figlia del boss che avvenne nellasala consiliare del Comunedi Villaricca.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico