Home

Derby milanese, Allegri: “Banco di prova per Balotelli”

 Il Milan arriva al derby da favorito, ma Massimiliano Allegri non si fida. “Non ci sono favoriti, i derby sono gare equilibrate. E‘ un banco di prova per i nostri”, ha detto l’allenatore rossonero.

Grande attesa per la prima di Balotelli da ex: “Non deve cadere nelle provocazioni? Credo che Mario lo sappia, è una prova di maturità, deve pensare solo a giocare e mantenere la calma, sempre. E poi non arriva direttamente dall’Inter, ma dal City”.
“Due anni fa dovevamo perdere poi abbiamo vinto 3-0, negli ultimi derby sono stati decisivi gli episodi. Credo che loro faranno una gara aggressiva, l’Inter ha dei giocatori di qualità che possono risolvere la partita con una giocata ed è una squadra più esperta di noi. E’ una partita completamente diversa anche a livello tecnico e tattico rispetto al Barça, bisogna essere bravi a interpretarla e a capirla durante il match e penso che questo i ragazzi lo sappiano e lo comprendano”, ha ricordato parlando ancora del derby.
Sulla formazione: “Cambi di formazione? Non lo so, ho qualche dubbio, rispetto a mercoledì recupero Nocerino, non avrò Flamini. Se ci saranno cambi non influiranno sulla prestazione della squadra. Pazzini sicuramente non ci sarà, mi dispiace perché mercoledì ha giocato una grande partita, purtroppo ha questo ginocchio che ogni tanto fa le bizze”.
Non sarà facile ritrovare la giusta concentrazione dopo la vittoria di mercoledì sera: “Per noi – dice Allegri – è fondamentale fare risultato. Sono molto contento per l’ambiente, è normale che sono soddisfatto di come ha giocato la squadra mercoledì, ma dobbiamo arrivare alla fine avendo fatto qualcosa di importante in campionato e magari anche in Champions. Abbiamo creato un piccolo vantaggio che ci permette di andare a Barcellona con qualche possibilità in più. Ora c’è il derby che è molto importante. Veniamo da tre stracittadine perse, dobbiamo cercare di tenere l’Inter dietro. Troveremo una squadra con voglia di riscatto. I ragazzi credo abbiano recuperato le energie, chi non era a disposizione mercoledì sarà in grado di dare una mano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico