Esteri

Kenya, assalto in un resort: italiana ferita da rapinatori

 MALINDI. Una turista italiana è rimasta ferita da un colpo d’arma da fuoco alla nuca durante una rapina in un resort a Watamu Bay, in Kenya.

E’ accaduto nella notte tra domenica e lunedì, ma la Farnesina lo ha reso noto solo oggi. La giovane è stata trasferita in ospedale, accompagnata dal rappresentante consolare a Malindi, Roberto Macrì. Gli assalitori erano “bestie inferocite” racconta un’altra italiana che si trovava nel resort, Nunzia Sisinno.
“E’ arrivato un gruppo di persone, ma non si possono definire tali, una di loro ha aggredito mia sorella, un’altra me puntandomi una pistola alla testa e prendendomi la borsa”, ha detto ai microfoni di Skytg24. “Poi – prosegue la testimone – hanno aggredito mio marito con un colpo di machete alla schiena”.
I rapinatori, continua Sisinno, “hanno poi raggiunto un’altra villetta, hanno esploso un colpo di pistola che dopo esser rimbalzato su un vetro ha raggiunto il viso di questa ragazza. Il proiettile le ha attraversato la testa uscendo dallo zigomo, sotto l’occhio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico