Carinaro

Minigiovanissimi, il Real Carinaro batte il Terra di Lavoro

 CARINARO. Bella prestazione del Real Carinaro che, nel girone L del campionato regionale Minigiovanissimi, vince 3-1sulla compagine di Terra di Lavoro.

Il primo tempo va di scena il festival del goal mancato da parte dei ragazzi di mister Golia notevolmente penalizzati dal pesante terreno di gioco. Ci pensa però il solito Della Corte a rompere gli indugi trasformando un penalty concesso dal signor Di Maso da Frattamaggiore, ottima la sua direzione di gara, per atterramento in area di capitan Ausilio.

Nella ripresa il forte vento condiziona negativamente le trame di gioco dei padroni di casa che sono comunque bravi a mettere in rete altri due palloni, prima con il bomber Della Corte che si incunea in area e batte l’incolpevole Tartaglione, migliore dei suoi, e successivamente con Diana che, con un cucchiaio alla Totti, mette la propria firma nel tabellino marcatori. Allo scadere gli ospiti realizzano il goal della bandiera sfruttando al meglio un calcio di rigore battuto da Iadicicco.

Con questa vittoria la squadra del Real Carinaro consolida la propria posizione in testa al girone L del campionato Giovanissimi Regionali fascia B. Il Direttore Tecnico Luciano Lisbona ed il Presidente Carmine Paciello si coccolano i propri campioncini che gli stanno regalando grandissime soddisfazioni alla società calcistica nonché alla città di Carinaro.

CARINARO 3

Martiniello (Panarella), Borzacchiello (Cassandra), Bianco, Mastroianni, Capuozzo, Diana (Menditto), Gallo (Golia), Ausilio (Graniero), Santagata, Chiacchio (Ginetti), Della Corte (Iovino). All. Golia

TERRA DI LAVORO 1

Tataglione, Trombetta (Ovidio), Maiorino, Iadicicco, Conchihlia, Trupja, Posillipo, Pezzella, Di Pietro, Buonanno (Letizia), Grillo (Esposito). All. Corsale

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico