Aversa

Galluccio: “Sagliocco respinga le dimissioni di Nugnes”

 AVERSA. “Ad un errore non si risponde con un altro errore. Il sindaco deve respingere le dimissioni del capo della Protezione civile di Aversa, perché non si possono gettare al vento tanti anni di buon lavoro”.

E’ il messaggio che il consigliere comunale Pdl Michele Galluccio lancia al sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco dopo il caso scoppiato con le dimissioni presentate da Ciro Nugnes, capo della Protezione civile di Aversa, dopo un litigio con lo stesso primo cittadino.

“In questi anni – aggiunge Galluccio – il lavoro dei volontari della Protezione civile di Aversa è stato molto importante per la città. Basta ricordare i giorni delle piogge abbondanti che li hanno visti veri protagonisti accanto alla polizia municipale ed ai vigili del fuoco, l’impegno estivo per spegnere i roghi sia sui rifiuti che sugli incendi, l’impegno per il terremoto dell’Emilia e Molise e le tante manifestazione in cui i ragazzi della protezione civile ci sono sempre. Una discussione non può e non deve andare a cancellare uno dei vanti della città di Aversa, perché Nugnes rappresenta un po’ il capo carismatico di tutti i volontari e punto di riferimento”.

“Per questo motivo– conclude Galluccio – Sagliocco deve respingere le dimissioni e chiarire se ci sono state delle incomprensioni, anche comportamentali, come avvenuto anche in passato da parte sua nei confronti di assessori e consiglieri, me compreso. Non penso che il sindaco sial’unica istituzione verso la quale nessuno si può alterare. Mi auguro che il tutto possa rientrare attraverso il dialogo che contraddistingue le istituzioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico