Italia

Los Roques, tracce dell’aereo di Missoni. Ritrovato un borsone

 LOS ROQUES. Una possibile svolta nel giallo dell’aereo scomparso il 4 gennaio a Los Roques con a bordo Vittorio Missoni, la sua compagna e due amici.

E’ stato ritrovato, infatti, un borsone da kitesurf che era stato imbarcato sull’aereo. La borsa è stata ritrovata su una scogliera dell’isola di Curaçao, a 200 chilometri da Los Roques.

Il borsone è stato trovato il 10 gennaio da un turista tedesco che è rimasto ancora qualche giorno sull’isola ed è poi tornato in Germania. Da lì ha mandato una mail all’indirizzo trovato sulla targhetta: è quello di Giorgio Neri, il connazionale che aveva imbarcato la sua borsa da kitesurf sull’aereo partito prima del suo da Los Roques.

Anche se non sono stati ritrovati i resti dei corpi, il ritrovamento del borsone fa senza dubbio ipotizzare che il velivolo si sia inabissato. Intanto, a Curaçao è arrivato il cognato di Vittorio Missoni, Claudio Verna, con i funzionari inviati dal governo italiano per verificare tutti i dettagli del ritrovamento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico