Esteri

Usa: uccide autista scuolabus e sequestra bambino

 NEW YORK. Un uomo armato durante la notte tra martedì e mercoledì è riuscito a salire su uno scuolabus in Alabama, a Midland City, dove ha aperto il fuoco contro l’autista.

Ha rapito un bimbo di sei anni ed è scappato. L’aggressore si è rifugiato in un bunker nei pressi della sua abitazione, da dove ha avviato trattative con la polizia.Si tratta di come Jimmy Lee Dykes, 67 anni, così come è stato identificato dallo sceriffo.

La polizia è in contatto con il sequestratore ma la trattativa non ha ancora portato a nulla.La zona nei pressi del bunker – costruito dall’uomo e perfettamente mimetizzato, sotto almeno un metro di sabbia – è stata evacuata a titolo precauzionale nel timore che il rapitore abbia con sè degli esplosivi, riferisce la stampa locale. Sul posto è arrivata una squadra di artificieri.

Secondo gli agenti che stanno trattando con l’uomo, il bimbo in ostaggio è in buone condizioni. Drammatiche le testimonianze dei bambini che hanno assistito al sequestro sullo scuolabus: una bimba ha raccontato che l’uomo è salito a bordo, ha detto a tutti di scendere e poi ha sparato diverse volte all’autista che si rifiutavadi far scendere il bimbo.

Dykes, che non ha figli, era stato arrestato il 22 dicembre per aver minacciato due persone con una pistola. Oggi sarebbe dovuto apparire in tribunale per l’udienza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico