Esteri

Hillary Clinton: è giallo sulla sua salute

 NEW YORK. “Sembra molto in forma, motivata e impaziente di riprendere il lavoro”, ha dichiarato il portavoce del Dipartimento di stato Victoria Nuland, precisando che Clinton, assente dalla scena pubblica dal 7 dicembre, spera di “essere di ritorno nel suo ufficio la settimana prossima”.

Nonostante le rassicurazioni, è giallo sulle condizioni di salute di Hillary Clinton. Nonostante il segretario di Stato Usa sia stata dimessa dall’ospedale di New York dove era stata ricoverata per un embolo alla testa e si sia detta pronta a tornare al lavoro, si sospetta che soffra di un disturbo più grave, così come hanno ipotizzato molti tabloid internazionali.

La possibile candidato alla Casa Bianca nel 2016era stata ricoverata domenica a causa di un coagulo di sangue dovuto alla commozione celebrale provocata da una recente caduta.

Alcuni giorni fa il tabloid scandalistico National Enquirer aveva sostenuto che la Clinton avesse un cancro al cervello.

Anche se la notizia non ha avuto seguito, in molti, tra i media del Paese si sono chiesti perché la figlia Chelsea piangeva disperata all’uscita del New York Presbyterian Hospital Columbia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico