Italia

Napoli, commerciante vittima della crisi si lancia dal cavalcavia

 NAPOLI. Si è suicidato lanciandosi nel vuoto in via Vecchia San Rocco, alla periferia di Napoli, lasciando quattro lettere alla moglie.

Il titolare di una salumeria, Vincenzo D’A., 65 anni, secondo quanto ricostruito dalla polizia, soffriva di depressione e lamentava negli ultimi tempi anche problemi economici legati al calo nel volume d’affari. La salumeria dell’uomo si trova nel quartiere Piscinola, non lontano dal cavalcavia dal quale si è lanciato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico