Italia

Grasso: “Mi sposto in politica. Decisione rapida e sofferta”

Pietro GrassoROMA. La sua è stata una decisione sofferta ma radicale: Pietro Grasso dall’antimafia alla politica.

Venerdì mattina la conferenza stampa con Pieluigi Bersani che annuncia e conferma la nuova avventura politica del procuratore antimafia.

“Non voglio usare termini come salire o scendere in politica. Ho finito la mia esperienza e ora mi sposto in politica. Non pensavo di dover prendere una decisione così rapida, prendere il treno in corsa ed entrare in politica: è stata una decisione radicale e sofferta”, queste le parole pronunciate nel corso della conferenza stampa da Grasso. Si è commosso annunciando la sua candidatura come capolista del Pd alle prossime elezioni.

“Prima di firmare le dimissioni da magistrato mi tremava la mano, perché è una scelta di vita”, ha continuato l’ex procuratore. A suo parere serve una rivoluzione graduale della giustizia: “Dopo 43 anni in magistratura ho maturato una visione delle cose – ha detto Grasso – e ho deciso di dare al Pd la mia disponibilità ampia. Il mio progetto va oltre: un progetto di rivoluzione del sistema giustizia che va affrontato in modo graduale”.

E l‘appoggio di Bersani è un buon punto di partenza per Grasso, utile per la riscossa civica del Paese: “Il Pd vuole essere una infrastruttura per la riscossa civica del paese perchè la politica da sola non arriva e ci vogliono energie civiche. Serve coerenza, no ministri nelle liste”.

“Un anno fa facemmo un governo di transizione e super partes. – ha detto il segretario Pd, riferendosi a voci di candidature come Profumo e Balduzzi – Non vorrei, quindi, ora che questo governo fosse sbranato un po’ da una parte un pò dall’altra. Serve coerenza e io proporrò alla Direzione che non ci siano ministri candidati nelle liste del Pd”.

“Abbiamo scelto di mettere due parole, moralità e lavoro, davanti alla legislatura”, spiega il leader democratico. La legalità è la “priorità assoluta per il nostro Paese” e anche per questo Bersani spiega di aver chiesto “a Piero Grasso se era possibile darci una mano in questa riscossa”. “Lo ringraziamo e siamo contenti della sua disponibilità”, ha detto il segretario del Pd nel corso di una conferenza stampa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico