Gricignano

Blackout durante le piogge: protestano residenti di via Fermi e dintorni

 GRICIGNANO. Da circa un mese, nella zona delle scuole elementari di via Fermi, si pratica la “danza dell’anti-pioggia”.

Usano l’ironia i residenti di via Fermi, via Fogar e delle varie traverse che, puntualmente, una o più volte al giorno, non appena inizia a piovere, restano per ore senza corrente elettrica e vedono saltare letteralmente un coperchio di una piccola cabina elettrica, esponendo bambini, passanti e residenti a pericolosi inconvenienti.

“Inutili – raccontano i residenti – i tantissimi solleciti fatti all’Enel, che regolarmente invia sul posto una sua ‘squadra di emergenza’ che non fa altro che riallacciare la corrente, senza però ricercare la fonte del problema”. Gli abitanti della zona, dunque, sono sul piede di guerra: anziani, bambini e addirittura negozi restano per troppe ore e per troppe volte al giorno senza elettricità. Disagio che si verifica ad ogni ora del giorno, spesso anche di notte, che costringe i residenti ad armarsi di candela e di tanta pazienza. E chiedono l’intervento dell’amministrazione comunale al fine di sollecitare la compagnia elettrica per una risoluzione definitiva del problema.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico