Caserta

“50 anni di Beatles”, terzo appuntamento alla Biblioteca comunale

 CASERTA. Martedì 18 dicembre, alle ore 16, nella sala espositiva della Biblioteca “Ruggiero”, in via Laviano 65 – via Lodati 9, si terrà il terzo appuntamento di otto puntate del workshop “Magical Mystery Tour. 50 anni di Beatles”.

Il programma, questa volta, sarà dedicato a “il 1965 e dintorni”:29 luglio 1965. “Help” (Movie);6 agosto 1965. “Help” (Lp);13 dicembre 1965. “Rubber Soul” (Lp).

Il progetto, le letture e le presentazioni sono a cura di Giò Vescovi, con la collaborazione e la disponibilità delle librerie Guida e Giunti di Caserta. L’ingresso è libero.

Gli appuntamenti successivi: martedì 22 gennaio, martedì 26 febbraio, martedì 12 marzo, martedì 16 aprile, martedì 21 maggio, con una sorpresa riservata a tutti gli appassionati dei FabFour.

Lo scopo èripercorrere la storia dei Beatles attraverso la rilettura dei loro album, mirando in particolar modo, a quelle linee che resero unico il loro contributo alla storia del rock. Originari di Liverpool, hanno segnato un’epoca non solo nella musica ma anche nel costume, nella moda e nell’arte moderna. Sono considerati uno dei maggiori fenomeni di influsso sulla musica contemporanea, tale da condizionare in maniera determinante la cultura pop del XX secolo. Secondo stime del Guinness dei primati, è il gruppo musicale di maggior successo commerciale di sempre con oltre un miliardo di dischi venduti.

Le session saranno documentate da relazioni storiche, filmati, interviste, analisi socio- culturali e parallelismi musicali con il blues, rock ‘n’ roll, country-western, skiffle, tenendo conto, inoltre, dell’importanza che ebbe l’incontro con Brian Epstein e con George Martin, colui che diede ai Beatles la quinta dimensione alla loro musica e che contribuì allo sviluppo del loro stile personale. Essi non hanno mai rinnegato le loro origini rock, tanto che nel 1968 (negli ultimi due album), ritornarono apertamente al passato ma in modo radicalmente diverso da quello del 1963. Tutto questo, ed altro ancora, durante il percorso, dal 1957 al 1970, narrato da Giò Vescovi.

IL PROGRAMMA DETTAGLIATO
Martedi 30 ottobre 2012- ore 16.00

5-6 ottobre 1962, la pubblicazione del primo 45 giri.

Gli anni della formazione (1957-1960)

Il periodo di Amburgo (1960-1962)

Gli album della nascita:

PLEASE PLEASE ME (22 marzo 1963)

WITH THE BEATLES (22 novembre 1963)

Martedi 27 novembre 2012- ore 16.00

1964

Il primo album esclusivamente “beatle”

A HARD DAY’S NIGHT(10 luglio 1964)

Il passo indietro:

BEATLES FOR SALE (4 dicembre 1964)

Martedi 18 dicembre 2012- ore 16.00

1965

Verso la maturità

HELP! (6 agosto 1965)

RUBBER SOUL (13 dicembre 1965)

Martedi 22 gennaio 2013- ore 16.00

1966

Ha inizio l’eccellenza “beatle”

REVOLVER(5 agosto 1966)

…seguita da una sciagurata raccolta

A COLLECTION OF BEATLES OLDIES (10 dicembre 1966)

Martedi 26 febbraio 2013 – ore 16.00

1967

Album epocale, importante per la storia della musica e riconosciuto sin dalla sua uscita come un’ evento culturale.

SGT PEPPERS LONELY HEARTS CLUB BAND (1 giugno 1967)

…colonna sonora dell’omonimo “cult movie”

MAGICAL MYSTERY TOUR (8 dicembre 1967)

Martedi 12 marzo 2013 – ore 16.00

1968

WHITE ALBUM (22 novembre 1968)

Ancora una volta l’enorme presenza artistica dei Beatles, ma dietro l’angolo

si comincia ad avvertire la crisi.

Martedi 16 aprile 2013- ore 17.30

1969

YELLOW SUBMARINE(13 gennaio 1969)

Album con le musiche del lungometraggio animatoomonimo, con protagonisti i Beatles.

ABBEY ROAD ( 26 settembre 1969)

Dall’era del sogno al mito.

Martedi 21 maggio 2013- ore 17.30

1970

LET IT BE (8 maggio 1970)

…….the end.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico