Aversa

Arrivano gli “Eco Dog”

 AVERSA. A meno di imprevisti saranno in strada nella prossima settimana, rappresenteranno una prova di civiltà per quella parte della cittadinanza che ancora non rispetta l’ordinanza municipale che fa obbligo di provvedere a rimuovere dai marciapiedi le deiezione dei cani che portano a spasso.

Parliamo di cestini destinati a contenere esclusivamente le deiezioni canine che gli accompagnatori avranno rimosso utilizzando, come recita l’ordinanza, scopa e paletta. L’iniziativa voluta dall’assessore all’igiene, Massimo Pizzi, darà la possibilità ad Aversa di portarsi al livello di civiltà presente in città d’arte quali San Gimignano, dove il sistema è adottato da decenni. Sottolineiamo la parola possibilità perché disporre di cestini dedicati non basta.

Se non ci sarà la collaborazione dei cittadini che accompagnano i cani nelle passeggiate quotidiane e, soprattutto, se non ci sarà, almeno nella fase iniziale, per il tempo necessario a inculcare la buona abitudine, il controllo della polizia municipale, perché venga rispettata l’ordinanza che impone l’uso di scopa e paletta, i cestini resteranno inutilizzati o verranno usati per altri scopi.

Comunque vada tra pochissimo i cestini saranno in strada, la direzione della Senesi ha già provveduto all’acquisto e a dare disposizione per l’installazione. Per Aversa sarà una scommessa da vincere o sarà stato denaro gettato al vento.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico