Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Consiglio comunale, tributi inalterati

 CAIAZZO. Tutto approvato, ma con i soli voti della maggioranza. Si è riunito nella sala consiliare del primo piano del Municipio il consiglio comunale di Caiazzo.

Hanno risposto all’appello del presidente Antonino Puorto assessori (ad eccezione di Angelo Fasulo) e consiglieri della maggioranza guidata dal primo cittadino e assessore provinciale Stefano Giaquinto, la minoranza invece non si è presentata e le motivazioni dell’assenza sono state spiegate in un documento consegnato e messo agli atti (contestato in particolare l’orario mattutino delle convocazioni dei civici consessi). La seduta, dopo la constatazione dei presenti, è iniziata come da rituale, con il deposito dei verbali della seduta precedente.

Sono seguite le comunicazioni del sindaco e altri 4 punti all’ordine del giorno che hanno evidenziato il non aumento dei tributi: la maggioranza Uniti per Caiazzo ha lasciato passare l’assestamento del bilancio di previsione 2012; l’estinzione anticipata di alcuni mutui accesi con la cassa depositi e Prestiti attraverso l’utilizzo di una parte dell’avanzo di amministrazione (in attuazione dell’art. 16 comma 6-bis del d.l. 95/2012); la salvaguardia equilibrio di bilancio 2012 e la nomina componenti la commissione locale per il paesaggio (ai sensi dell’allegato 1 alla l.r. 23/02/1982, n. 10).

La commissione risulta formata da Marcello Mastroianni, Antonello Iacuessa, Gennaro Matarazzo, Giuseppe Mongillo e Crescenzo Senese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico