Sant’Arpino

Successo della gita per anziani

 SANT’ARPINO. Sono stati tre giorni indimenticabili quelli trascorsi dai partecipanti alla gita per anziani organizzata e promossa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Eugenio Di Santo, in particolare dall’assessorato alle politiche sociali retto da Salvatore Lettera.

Dopo il soggiorno climatico dello scorso mese di settembre e la grande festa organizzata come da tradizione, ancora una volta gli anziani hanno potuto trascorrere qualche giorno di divertimento e di relax grazie ad un’iniziativa completamente dedicata a loro. Il soggiorno si è svolto presso il Grand Hotel quattro stelle “Le Fonti” di Chianciano Terme.

Per motivi organizzativi il proprietario dell’Hotel “Macerina”, inizialmente previsto dal programma, ha ritenuto opportuno ospitarli presso un’altra struttura, di livello superiore e centralissima, di cui è proprietario. Diverse le escursioni che hanno coinvolto i partecipanti che hanno potuto godere delle bellezze di una terra ospitale come la Toscana.

Appena arrivati sabato 26 ottobre hanno visitato la parte antica della città di Chianciano che si estende su un colle e che mostra parte delle sue antiche mura medievali. Il giorno successivo è stata la volta della suggestiva città di Orvieto e domenica 28 ottobre, a conclusione del soggiorno, hanno fatto visita a Montepulciano e Pienza. Tutte le sere dopo cena gli anziani venivano allietati da serate danzanti con musica dal vivo. E sabato sera hanno fatto visita a sorpresa gli assessori Salvatore Lettera e Domenico Cammisa che sono rimasti in compagnia di partecipanti per l’intera giornata di domenica.

 “Dopo aver constatato il grande entusiasmo dei partecipanti al soggiorno climatico – dichiarano il sindaco Eugenio Di Santo e l’assessore Salvatore Lettera – abbiamo deciso di dare ai nostri concittadini un’ulteriore opportunità di svago e al tempo stesso di arricchimento culturale. Come amministrazione comunale siamo stati fin dall’insediamento vicini delle diverse fasce sociali della popolazione e in particolare agli anziani. Per questo anche in questa occasione abbiamo deciso di dare dato il nostro fattivo contributo, sia economico che organizzativo, per far sì che il maggior numero di persone potessero partecipare ad un’iniziativa così attesa e apprezzata. Ci auguriamo che anche questo possa diventare un appuntamento fisso per l’intera comunità così come lo è il soggiorno climatico a cui ogni anno tantissimi anziani del nostro comune partecipano con entusiasmo e grandi aspettative”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico