Italia

Trattativa Stato-mafia: al via l’udienza preliminare

 PALERMO. Prende il via lunedì mattina, nell’aula bunker di Palermo, al carcere Pagliarelli, l’udienza preliminare nel processo per la trattativa tra lo Stato e cosa nostra.

ll Gup Piergiorgio Morosini dovrà decidere se rinviare a giudizio, tra gli altri, i boss Riina, Provenzano, Brusca, Cinà, Bagarella insieme all’ex ministro Calogero Mannino, al senatore Marcello Dell’Utri, agli ex dirigenti del Ros Mario Mori, Antonio Subranni, Giuseppe De Donno.

Il Comune di Palermo si è costituito parte civile ed è proprio sulla richiesta di costituzione delle parti civili che dovrà decidere questa mattina il gup Morosini.

In aula è arrivato anche l’ex ministro dell’Interno Nicola Mancino. Avvicinato dai giornalisti e dagli operatori tv, non ha voluto rilasciare dichiarazioni ma è subito entrato nel bunker in attesa dell’inizio dell’udienza. Al Palazzo di Giustizia è arrivato anche Leoluca Orlando che parteciperà all’udienza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico