Home

Napoli, Bigon: “Con la Juve sfida importante, ma non da scudetto”

BigonLa sosta per le nazionali sarà un lungo calvario per Juventus e Napoli, che il 20 ottobre saranno chiamate a dare spettacolo nella supersfida dell’Olimpico.

Malgrado manchino ancora 10 giorni alla partita, le due società sono in ansia. Questo stato d’animo si percepisce dalle parole del direttore sportivo del Napoli Riccardo Bigon, che è intervenuto a Radio24News: “La Juventus non perde da tanto tempo, di sicuro noi daremo il massimo per tentare di fare qualcosa di straordinario.A Torino sarà una partita di grande fascino ma non decisiva, siamo solo all’ottava giornata di campionato.Non credo sia una sfida scudetto. Arriveremo al tricolore? Il non parlarne non si tratta di scaramanzia, ma di strategia”.

“La partita praticamente – continua Bigon a Marte Sport Live – non si prepara per gli incontri con le nazionali, quello che avvantaggerà Mazzarri è che la sfida dal punto psicologica si prepara da sola. Come diceva Liedholm, le gare difficili da preparare sono quelle con le squadre piccole. Sarà il campo a dire chi è più forte”.

Volano i voti ai componenti delle due squadre: “A Conte posso dare un 7 – dice il Ds azzurro-, a Mazzarri un 7+, lo vedo molto più riflessivo. Buffon è 7+ mentre De Sanctis è un 7 pieno. Sono molto affezionato a Morgan, ci auguriamo che torni il grandissimo dei tempi passati. Ha avuto una flessione, ma la risalita è evidente. La difesa? Al Napoli 7+, alla Juve 7.A centrocampo fare pari con il reparto della Juve è una nota di merito. Il voto è lo stesso. L’attacco del Napoli è superiore a quello della Juventus. Pandev, Cavani e Hamsik rappresentano un terzetto fortissimo”.

I giocatori della Juventus convocati in nazionale seguono un allenamento diverso dalla restante parte gruppo, Bigon tenta di non alzare polveroni: “Non mi interessa fare polemiche. Non penso minimamente chePrandellifaccia riposare i calciatori bianconeri su richiesta. Certo dispiace un po’ che una partita così arrivi proprio dopo la pausa per le nazionali: i sudamericani arriveranno a Napoli solo due giorni prima…”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico