Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, discariche abusive: piano di pulizia straordinaria

 CASAPESENNA. Il comandante della stazione dei carabinieri di San Cipriano D’Aversa, in sinergia con l’ufficio tecnico dei Comuni di Casapesenna e San Cipriano D’Aversa, attualmente amministrati da due commissioni straordinarie, …

… hanno predisposto un piano per la pulizia della periferie individuando alcuni cumuli di rifiuti in via Madonna del Carmine, in via Schiva a San Cipriano D’aversa, ma anche sul tratto di strada della Circumvallazione Casapesenna – San Marcellino per la rimozione dei sacchetti lanciati sul ciglio della strada da cittadini incivile che continuamente deturpano l’ambiente.

La pulizia straordinaria delle periferie è stata effettuata dall’ente pubblico, Consorzio Unico di Bacino della Provincia di Napoli e Caserta, rappresentato dal commissario liquidatore, Gaetano Farina Briamonte, e predisposta dai due responsabili dei servizi di igiene urbana, ingegnere Andrea Villano e architetto Raffaele De Rosa, rispettivamente per i Comuni di Casapesenna e San Cipriano D’Aversa. Nel corso delle operazione di raccolta sono stati prelevati circa 50 quintali di rifiuti urbani giacenti nelle zone periferiche del paese da diversi giorni e che potevamo essere oggetto di focolai che continuamente vengono individuati grazie alla segnalazione dei cittadini e delle associazione e spenti tempestivamente dai vigili del Fuoco.

Intanto, le autorità preposte alla vigilanza del territorio intensificano i controlli per riuscire ad individuare le persone che si rendono responsabile di reati ambientali gravissimi e segnalare anche la presenza di rifiuti nelle periferie per scongiurare il peggio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico