Italia

‘Ndrangheta: arrestato boss latitante a Cosenza

 COSENZA. Gli agentidella squadra mobile di Cosenza, insieme agli uomini del Servizio centrale operativo e della Scientifica, intorno alle 3 della scorsa notte, hanno arrestato in un appartamento di via Panebianco il presunto reggente del “clan degli zingari”, Franco Bruzzese.

L’uomo era latitante dal gennaio scorso quando era sfuggito alla cattura in seguito a una condanna definitiva a dodici anni e sei mesi di reclusione per tentato omicidio.

Bruzzese era già noto alle forze dell’ordine anche per associazione a delinquere di stampo mafioso, armi, rapina e altri reati. Gli agenti hanno raggiunto il latitante in un appartamento sistemato ai piani alti d’un palazzo gentilizio anche grazie all’intervento dei vigili del fuoco che hanno utilizzato una scala con rampino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico