Home

Julio Cesar dice addio all’Inter

Julio CesarJulio Cesar non è più un portiere dell’Inter. L’estremo difensore brasiliano, che resterà impresso nella mente di tutti tifosi nerazzurri per le tante vittorie conseguite in 7 anni a Milano, ha scelto i Qpr per il suo futuro.

L’Inter ufficializza la separazione con Julio Cesar usufruendo di un comunicato stampa: “F.C. Internazionale comunica che sono stati depositati negli uffici della Lega Serie A i documenti della risoluzione consensuale del contratto con Julio Cesar. È entrato nella storia dei grandi portieri dell’Inter. Sette stagioni, 300 volte in porta, parate leggendarie, energia straripante, carattere:Julio Cesarin nerazzurro è stato tutto questo.Grazie per aver combattuto con noi, per aver sfidato l’Italia, l’Europa e il Mondo, per aver urlato di gioia, per quel gesto inconfondibile che fai quando esci imbattuto a fine partita dalla nostra porta, grazie di averci difeso in campo e a volte anche fuori dal campo.Compi 33 anni fra qualche giorno, il 3 settembre. Buon compleanno Acchiappasognie buona fortuna di cuore da parte di tutta l’Inter!”.

Pagine importanti di calcio, scritte per anni , che resteranno ancora indenni al tempo, ma soprattutto saranno un bel ricordo per il portiere carioca, come conferma lui stesso conferma a Rete Globo: “Ringrazio il presidente Moratti per questi setti anni vissuti insieme, sono stati tutti davvero straordinari. Prima del match contro la Roma chiederò di salutare tutti i tifosi a San Siro ed abbracciare anche la squadra. Io lo desidero e credo lo desiderino anche loro”.

Ma Julio Cesar non vuole nascondere nulla e chiarisce i motivi dell’addio: “Tutto è nato durante le vacanze, quando l’Inter mi ha comunicato che mi avrebbero abbassato lo stipendio. Nessun giocatore al mio posto avrebbe accettato, non sono ipocrita…”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico