Home

Bolt: oro e record olimpico

BoltBolt non ha avversari: il jamaicano ha vinto l’oro nei 100 metri in 9″63. Il mondo si è fermato per 10 secondi per vedere la finale delle Olimpiadi.

E ne è valsa la pena: una finale splendida con sette atleti su otto sotto i 10”. Sfora solo Powell, ma solo perchè si infortuna durante la gara. Gara che ha visto ancora una volta Bolt confermarsi come uomo-razzo. L’uomo più veloce del mondo si prende tutta la scena diventa di diritto volto delle Olimpiadi di Londra e scaglia ancora una volta la freccia più bella come da esltanza. Medaglia d’argento per il campione del mondo Yohan Blake, connazionale di Bolt, in 9”75. Bronzo all’americano Justin Gatlin in 9”79.

“Nella mia testa non ho mai avuto alcun dubbio che sarebbe andata a finire così. Stasera è stata un’atmosfera fantastica”, sono state le prime parole di Usain dopo la vittoria che bissa quella di Pechino 2008. “Sono scivolato ai blocchi, ma ho pensato solo al traguardo e questa è stata la chiave. Blake ha lavorato più di me, ma io sapevo cosa dovevo fare ed ho un grande talento. Farà meglio la prossima volta – ha agiunto parlando del connazionale – perché questa volta era un po’ stressato”.

Ora lo attende la gara dei 200 metri: “Non posso promettere che farò il record sui 200 metri ma voglio fare del mio meglio, ora questa è andata, penso ai 200 che sono la mia gara preferita”, ha commentato. “Queste Olimpiadi sono il mio campionato. I Trials mi hanno aperto gli occhi, mi hanno fatto capire che devo essere un po’ più serio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico