Caserta

Buoni libro, istituito gruppo di librerie convenzionate

Felicita de Negri CASERTA. Buoni libro, si cambia. Il sindaco Del Gaudio annuncia che a breve saranno completate le procedure amministrative per la riorganizzazione dell’iniziativa comunale a favore dei genitori aventi diritto ai buoni-libro per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

“Anche su questa materia, – spiega il primo cittadino – provvediamo a invertire la rotta di una situazione che nel primo anno appena trascorso di amministrazione abbiamo rilevato essere in notevole difficoltà, non solo da punto di vista economico-finanziario”.

“Superiamo le difficoltà già generate dalla precedente organizzazione – commenta l’assessore alla pubblica istruzione, Felicita de Negri (nella foto) – con l’istituzione di un gruppo di librerie convenzionate, che hanno aderito ad uno specifico avviso pubblico, disponibili all’erogazione del servizio e alla fatturazione successiva, che verrà saldata dall’amministrazione comunale non appena le saranno erogati gli specifici fondi da parte della Regione Campania”.

L’amministrazione specifica che i buoni-libro in questione si riferiscono all’anno scolastico scorso, 2011-2012, e pertanto saranno assegnati agli aventi diritto che sono genitori di studenti che hanno completato l’anno scolastico predetto. L’elenco delle librerie che accetteranno i buoni-libro sarà reso noto attraverso il sito web comunale non appena completate tutte le procedure di convenzione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico