Italia

Scoperti falsi poveri a Ponza. Truffa per 300mila euro

 PONZA. Ufficialmente erano residenti sull’isola di Ponza e vivevano da poveri, beneficiando quindi dei contributi sociali dell’Inps assegnati agli over 65, ma in realtà da tempo si erano stabiliti all’estero.

Così cinque falsi poveri sono stati scoperti e denunciati dalla Guardia di Finanza. Tutti sono stati denunciati alla Procura per i reati di truffa, indebita percezione di erogazione da parte dello Stato e falsità ideologica.

I cinque che percepivano l’assegno sociale dal 1996, hanno truffato l’Inps per una cifra che ammonterebbe intorno ai 300mila euro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico