Italia

Scoperti falsi poveri a Ponza. Truffa per 300mila euro

 PONZA. Ufficialmente erano residenti sull’isola di Ponza e vivevano da poveri, beneficiando quindi dei contributi sociali dell’Inps assegnati agli over 65, ma in realtà da tempo si erano stabiliti all’estero.

Così cinque falsi poveri sono stati scoperti e denunciati dalla Guardia di Finanza. Tutti sono stati denunciati alla Procura per i reati di truffa, indebita percezione di erogazione da parte dello Stato e falsità ideologica.

I cinque che percepivano l’assegno sociale dal 1996, hanno truffato l’Inps per una cifra che ammonterebbe intorno ai 300mila euro.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Novate Milanese, incendio in un deposito rifiuti di carta da macero - https://t.co/QnM8eOeZuk

Mondragone, gara rifiuti deserta. Schiappa: "Come volevasi dimostrare!" - https://t.co/2owRRjVL7H

Migranti fatti scendere da un furgone della gendarmeria francese: l'ira di Salvini - https://t.co/ujf2wIungy

Spaccio di droga nel Varesotto col "permesso" della 'Ndrangheta: 15 arresti - https://t.co/Fn2nouiICz

Condividi con un amico