Italia

False perizie per le cosche: arrestati medici

 CROTONE. Complicità tra medici e cosche; rilasciavano certificazioni sanitarie su false patologie neuropsichiatriche incompatibili col regime detentivo per evitare il carcere agli affiliati.

Così, i carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Cosenza hanno arrestato sei persone, tra cui quattro medici, colpevoli di aver realizzato false perizie a favore dei boss delle cosche Forastefano di Cassano Ionio e Arena di Isola Capo Rizzuto.

Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal gip su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro.

Ai sei indagati vengono contestati, a vario titolo, i reati di corruzione in atti giudiziari, falsa perizia, false attestazioni in atti destinati all’autorità giudiziaria, abuso d’ufficio, procurata inosservanza di pena e istigazione alla corruzione, aggravati dalle finalità mafiose.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico