Carinaro

Puzza, centinaia di firme contro la Ecotransider

 CARINARO. Sono già centinaia le firme raccolte a sostegno della petizione popolare contro la puzza notturna promossa dai partiti e dalle associazionidi Gricignano e paesi limitrofi.

Domenica mattina, in piazza Municipio, i cittadini sono stati invitati a firmareper porre fine ai miasmi che proverebbero, come ritengono i promotori della petizione, dalla EcoTransider, stabilimento situato nella zona industriale, nelle vicinanze della stazione ferroviaria. Anche a Carinaro numerose le firme raccolte grazie all’impegno dei ragazzi della parrocchia.

La petizione è diretta allacommissione prefettizia che guida il Comune di Gricignano e ai diversi enti preposti, per la revoca dell’autorizzazione allo smaltimento dei rifiuti organici e liquami di cui la Ecotransider si sta occupando da oltre un anno tanto da diventare la suaprincipale attività di lavorazione.

Soddisfatti gli organizzatori, che nei prossimi giorni continueranno a raccogliere firme, cercando di allargare la protesta agli altri comuni limitrofi, come Succivo, Orta di Atella, Cesa, Sant’Arpino, Teverola, Marcianise. Infatti,i cittadini di altre comunità che sono coinvolti nel problema “puzza” e che intendono aderire all’iniziativa possono recarsi in tutti i circoli politici e le associazioni in piazza Municipio, a Gricignano, per avere tutte le necessarie informazioni.

Gli interessati possono scaricare i moduli per la raccolta firme QUI

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico