Aversa

Riapre il bar “Caino”: Tar concede sospensiva per gazebo

AVERSA. Riapre i battenti da oggi il bar “Caino” che da oltre due settimane era stato chiuso con atto dell’amministrazione comunale a causa di un gazebo ritenuto “fuorilegge”.

Poiché i titolari non avevano ottemperato all’ingiunzione di smontare la struttura in questione, era stata loro imposta una chiusura di cinque giorni e confermata la demolizione del gazebo. I titolari, rappresentati dall’avvocato Fabrizio Perla, hanno impugnato l’atto e il Tribunale amministrativo regionale ha dato ragione, in fase di domanda di sospensione, inaudita altera parte, ossia senza nemmeno ascoltare le ragioni dell’Ente, ai ricorrenti che da oggi, sino al 16 settembre, data prevista per l’udienza nel merito della vicenda, potranno continuare a tenere in strada, in piazza Normanna, nel cuore del centro storico cittadino, la struttura realizzata, secondo il comune, in difformità a quanto consentito.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico