Santa Maria C. V. - San Tammaro

Differenziata, al via campagna di informazione e controllo

 SANTA MARIA CV. Al via l’iniziativa di “rinforzo e monitoraggio” della raccolta differenziata sul territorio comunale di Santa Maria Capua Vetere.

L’esecutivo di Palazzo Lucarelli, guidato dal sindaco Biagio Di Muro, e la ditta Dhi (Di Nardi Holding) stanno avviando una campagna di comunicazione per incrementare e controllare la corretta separazione dei rifiuti domestici, così da aumentare le percentuali di raccolta. Il progetto sarà illustrato, nel corso di una presentazione pubblica (alla quale è invitata a partecipare la stampa), mercoledì 27 giugno, alle ore 11, nel Salone degli Specchi.

L’iniziativa prevede due azioni. In primo luogo, sarà consegnato a ogni famiglia un “dizionarietto” con informazioni precise su dove conferire i diversi tipi di rifiuti, elencati in ordine alfabetico. Al contempo, sarà avviato il controllo della qualità della raccolta differenziata, attraverso indagini a campione sui sacchetti depositati. I controlli partiranno domenica 24 giugno in alcune zone della città, per poi estendersi all’intero territorio comunale.

A occuparsi del contatto con i cittadini saranno gli “eco-volontari”, ovvero dei “facilitatori ambientali” che busseranno alla porta di ogni famiglia per consegnare i materiali informativi e aiutare a effettuare una buona separazione dei rifiuti. Gli stessi facilitatori controlleranno che la raccolta differenziata sia effettuata nel modo corretto e nel rispetto dei giorni e degli orari di deposito delle buste. Qualora dal controllo emergessero errori, gli operatori della Dhi saranno obbligati a non ritirare i sacchetti, sui quali dovranno apporre un adesivo con le motivazioni del mancato ritiro.

“L’obiettivo di portare Santa Maria Capua Vetere nel novero dei Comuni virtuosi per la raccolta differenziata – afferma l’assessore all’Ambiente Donato Di Rienzo – è ambizioso ma non impossibile. Partiamo dagli ottimi risultati degli ultimi mesi e stiamo lavorando concretamente per sensibilizzare la cittadinanza a mettere in atto corrette pratiche ambientali, sulla scia delle linee guida indicate dalla rete dei Comuni a Rifiuti Zero, alla quale anche la nostra città aderisce”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico