San Marcellino

Un Centro Immigrati in via Conte

 SAN MARCELLINO. “Per aiutare e sostenere gli immigrati dei comuni dell’Ambito C08 è ripartito il Centro Immigrati, con sede nei locali del Centro polivalente di via Conte a San Marcellino.

L’obiettivo è quello di agevolare le relazioni sociali e promuovere forme di auto-organizzazione e di partecipazione degli immigrati alla vita comunitaria ed il loro inserimento nel contesto sociale di riferimento, rispettando le identità dei singoli”. Così Ernesto Di Mattia, coordinatore dell’Ambito C08, annuncia la ripresa delle attività, che negli scorsi anni ha coinvolto moltissimi stranieri, grazie anche all’ausilio dell’imam Nasser Hidouri e del sindaco Pasquale Carbone. Il servizio (Codice nomenclatore F1) sarà attivo nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13 e il giovedì dalle 15 alle 18.

Il servizio è ubicato a San Marcellino ma possono usufruirne gli immigrati che vivono nei comuni di Lusciano (capofila), Parete, Trentola Ducenta, San Marcellino, San Cipriano D’Aversa, Villa Literno e Villa di Briano. A sottolineare l’importanza che vengano aiutati e guidati i cittadini extracomunitari sono stati il commissario Mauro Passerotti e il sub commissario Immacolata Delle Curti del Comune capofila di Lusciano.

il centro di aggregazione è una struttura semiresidenziale che si presenta aperta al territorio, in cui si promuovono occasioni di incontro tra le persone provenienti da paesi diversi e lo scambio di esperienze. Tra le attività previste ci sono: consulenza legale, orientamento e accompagnamento ai servizi territoriali, alfabetizzazione alla lingua italiana, mediazione interculturale e gruppi di auto-aiuto.

La cooperativa che si occuperà della gestione del servizio è Crisalide (telefono/fax: 0818585075); referente per l’Ufficio di piano è Nicoletta Vella.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico