Orta di Atella

Udc, Mario Vozza eletto segretario cittadino

Mario VozzaORTA DI ATELLA. Si è svolto, nella sala convegni dell’hotel ristorante “Silverado” di Orta di Atella, davanti ad una numerosa ed entusiasta platea, il primo congresso cittadino dell’Udc.

Gli addetti ai lavori e gli intervenuti erano invitati a confrontarsi sul tema del congresso:”Una nuova idea di governo del territorio”. Presenti al tavolo congressuale il presidente Iacp Vincenzo Melone (nominato presidente dell’assemblea congressuale), Gabriella D’Ambrosio segretario provinciale dell’Udc, Gianpiero Zinzi, coordinatore regionale Udc, Eugenio di Santo, sindaco di Sant’Arpino e consigliere provinciale. Ad aprire i lavori è stato il coordinatore uscente Mario Vozza che ha tracciato un bilancio di due anni di vita del partito evidenziando gli aspetti positivi che hanno caratterizzato l’azione politica del partito sul territorio e le innumerevoli difficoltà legate ad una precaria situazione politica ed amministrativa che ha condizionato fortemente la vivibilità nel nostro paese.

Non sono mancati da parte del coordinatore appelli accorati e pressanti rivolti ai referenti extraterritoriali del partito, ricevendo dagli stessi riscontri positivi, tesi a richiedere maggiore attenzione ai problemi del territorio e dei cittadini tutti.

Molto apprezzati sono stati gli interventi della segretaria provinciale e di Gianpiero Zinzi che hanno ribadito con determinazione la loro vicinanza al nostro territorio promettendo un supporto operativo concreto per dare forza al progetto alternativo che l’Udc ortese, insieme alle altre forze di opposizione, intende costruire per il futuro del paese.

L’analisi politica ed amministrativa serena e produttiva si è alimentata con l’intervento del consigliere provinciale Di Santo e con le considerazioni degli amici del partito locale Salvatore Del Prete, Carmine Vozza e Dario Santillo. La conclusione dei lavori è avvenuta con l’elezione per acclamazione a segretario di Mario Vozza e di Dario Santillo nelle vesti di presidente del partito.

“Ringrazio gli amici del mio partito per la fiducia riposta nella mia persona. – ha affermato il neo segretario dell’Udc di Orta di Atella – Assumo questo incarico con grande senso di responsabilità consapevole che tanto è il lavoro da fare ma allo stesso tempo certo di poter contare su una valida squadra. Lavoreremo per ricostruire il tessuto politico e sociale che purtroppo nel nostro paese è ormai lacerato e daremo pieno sostegno alle iniziative di quanti vorranno favorire una riapertura di un dialogo leale e chiaro sul piano politico e amministrativo. Una premessa fondamentale per ricostruire un progetto politico serio, maturo e credibile per il nostro territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico